Un week end in campagna

by Aislinn on lunedì 10 maggio 2010

Ebbene sì, in campagna! Volevo stupire con effetti speciali e ci sono riuscita! (vero Encrenoire?).
Non avrei pensato che la campagna mi avrebbe rigenerato così, sono stupita di me stessa! Ho persino dormito con un ragno in camera!
Siamo partiti il sabato mattina, con l'emozione del viaggio, se pur breve, per raggiungere un paesino vicino a Sassello, dove il mio ragazzo ha una casetta, un posto circondato da villette indipendenti, incorniciate di papaveri stupendi.
E' stato bello ritrovarsi con nuovi amici in questa dimensione di vita dimenticata, inghiottiti come siamo dai ritmi della città, schiavi del "tutto e subito"!
La campagna ha tempi allungati, preparare il fuoco per cuocere alla griglia richiede tempo ed energie: scegliere la legna giusta, controllare che la fiamma non si spegni non è come accendere il forno e mettere il timer!
Ritrovare, poi, la quiete nei gesti semplici come preparare l'insalata con le verdure dell'orto, tagliare la frutta con tutti gli utensili da cucina che usavano le nostre nonne che fanno riaffiorare i ricordi di bambina, un po' come assaggiare la madeleinette di Proust!
E a proposito di assaggi, la carne che abbiamo comprato da "Andreino" (il macellaio del paese, ovviamente!) era qualcosa di fenomenale! Sapori che si perdono e che è quasi una festa ritrovare così nella genuinità di un week end!
Così come si perde anche una naturale propensione per "affari di genere", dove è naturale che l'uomo si dedichi a lavori più pesanti per il benessere della propria dama, dove le fanciulle coccolano un po' con frutti e
dolcezze il proprio uomo! La campagna può anche insegnare a essere se stessi, dove tutto è comune, non si è avvolti nelle "idiozie" (nella sua accezione etimologica) del virtuale, che ormai divide le persone.
Le cure di cui abbiamo bisogno a volte sono qualcosa di semplice: un fuoco caldo quando hai freddo, il proprio uomo che ti avvolge con la coperta calda, una tazza di tè e un abbraccio...

Vorrei postare anche qualche foto nei prossimi giorni, spero rendano l'idea!
Manca solo una cosa a questa casetta carinissima, arredata tutta shabby: la piscina in giardino!
Lo spazio non manca...



5 comments

Ho avuto un flash di te che infili a Colui i chicchi d'uva in bocca mentre spacca un ceppo... e mi sono spaventata!!! Vado a prendere l'aspirina!!! XD

by EncreNoire on 11 maggio 2010 11:56. #

Ma che ci facevi sveglia alle 3 di notte???

by Aislinn on 11 maggio 2010 15:12. #

... no veramente ti ho commentata stamattina, testa di quiz... hai l'orario del blog sballato!!!

by EncreNoire on 11 maggio 2010 15:19. #

(comunque solo tu al mondo puoi controllare L'ORA in cui ti si scrive...!!!)

by EncreNoire on 11 maggio 2010 15:20. #

hehehe mi è caduto l'occhio in realtà!cmq ho già spantegato l'html, non riesco più a cambiare layout!

by Aislinn on 12 maggio 2010 09:36. #

Leave your comment